PostHeaderIcon ORDINE NAZIONALE/DIMISSIONI A SORPRESA DEL PRESIDENTE ENZO IACOPINO

Delegazione di Senza Bavaglio all’Ordine
Roma, 16 marzo 2017.

Colpo di scena: questa mattina, alle ore 11 e 09, durante il Consiglio Nazionale, Enzo Iacopino presidente dell’Ordine Nazionale si è dimesso.

“E’ tempo di bilanci per tutti, faccio il mio e traggo le conclusioni.” Così Enzo Iacopino ha iniziato il suo discorso di addio ai Consiglieri Nazionali.

Così esce di scena l’unico presidente che davvero si è speso con tutte le sue energie per la categoria. In prima linea nella difesa di freelance e precari contro quell”iniquo” compenso siglato con troppa leggerezza dalla FNSI, il sindacato dei giornalisti.

Grazie alla gestione seria e oculata di Iacopino e del suo esecutivo sono stati raggiunti obiettivi importanti.  Primo fra tutti l’acquisto della nuova sede. Oggi il “costo” del mutuo è inferiore a quello dell’affitto pagato all’INPGI nella vecchia sede di via Parigi.

Dal bilancio, approvato ieri 15 febbraio, dal Consiglio Nazionale all’unanimità si evince un’ottima gestione.

Comunque siano le cose e qualunque siano i motivi delle sue dimissioni, resta la realtà dei fatti: se ne va un Presidente che, nel bene e nel male, ha sempre difeso la categoria. Certo, ha fatto anche degli errori e noi glielo abbiamo sempre detto e manifestato il nostro dissenso votandogli contro.

Che cosa succede ora? La procedura impone che il vicepresidente, Santino Franchina, regga la presidenza per le emergenze e convochi entro quindici giorni un nuovo Consiglio Nazionale. Il Consiglio potrà respingere le dimissioni di Iacopino oppure procedere direttamente all’elezione di un nuovo presidente che resterà in carica fino alla fine del mandato (al momento fissato al 30 giugno 2017).

Noi di Senza Bavaglio vogliamo ringraziare Enzo Iacopino per tutto il grande lavoro fatto durante la sua presidenza e gli auguriamo ogni bene per il suo futuro.

Per il gruppo di Senza Bavaglio

Consiglio Ordine Nazionale:

Simona Fossati, Alessandra Fanelli, Nicoletta Morabito

Consiglio di Disciplina Nazionale: Laura Verlicchi

www.senzabavaglio.info

www.usgf.it

Lascia un Commento

EQUO COMPENSO: la proposta USGF agli atti della Commissione Governativa
Sostieni USGF
Conferenza Stampa USGF
(ANSA) - ROMA, 24 GIU - È nato l'Organismo di Base dei Freelance, Usgf (Unione Sindacale Giornalisti Freelance). A Roma, una delegazione di giornalisti freelance ha protocollato alla Fnsi, la Federazione nazionale della stampa, l'atto costitutivo per procedere, come da Statuto della Federazione, al riconoscimento ufficiale dell'Usgf da parte del Consiglio Nazionale della Fnsi. «L'Organismo di Base - spiega una nota - agendo all'interno della Fnsi, vuole stimolare la Federazione perchè si attivi per la tutela del lavoro autonomo. L'Organismo di Base si rivolge ai giornalisti freelance, liberi professionisti, lavoratori autonomi. Nasce per difendere i diritti dei collaboratori davanti alle prepotenze degli editori; per mettere un argine al Far West del lavoro autonomo; per ottenere tutele. Nasce perchè la questione dei free lance non può più aspettare». (ANSA). STF 24-GIU-09 20:35 NNN
Sottoscrivi la newsletter USGF

Inserisci la tua e-mail: 

Motore di Ricerca
aprile: 2021
L M M G V S D
« Feb    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Senza Bavaglio
Statistiche